Demarco rappresenta appieno la speciale attitudine degli artisti Giamaicani della nuova dancehall, incarnando al meglio la nuova generazione di artisti d'avanguardia capaci non soltanto di comporre ma anche di produrre ed esibirsi eccezionalmente dal vivo mescolando il loro talento in diversi generi come dancehall, roots, hip hop e r'n'b.

Ha scritto, prodotto e composto tracce per alcuni dei più popolari personaggi della musica dei giorni nostri giamaicani e non, che hanno spesso interpretato i suoi testi o cantato sulle sue basi.

Collin 'Demarco' Edwards nasce a Portmore, St Catherine, il 23 Ottobre del 1982. Frequenta il liceo Ardenne in St Andrew, il luogo che ha visto nascere e crescere il suo talento per la musica.

La sua carriera musicale inizia come membro di un sound system scolastico chiamato Future Disco. Perfezionando sempre più la sua tecnica esibendosi nelle feste tra amici, così come era avvenuto per i suoi predecessori, diventa uno dei personaggi sempre presenti a tutti gli eventi locali; addirittura ricordano di averlo visto esibirsi al Cactus Night Club di Portmore alla giovane età di soli 15 anni.

Nel 1998, si trasferisce a New York, dove, grazie a questa grande passione così profondamente radicata dentro di lui, riesce subito ad entrare a far parte del circolo musicale locale.

Si stabilisce a Baltimora dove un amico gli insegna alcuni degli elementi indispensabili per fare musica tra cui il mixaggio, l'uso delle tastiere, le sequenze dei ritmi e l'uso delle percussioni.

Desideroso di accrescere il suo sapere e di migliorarsi, il giovane Demarco si impegna e si concentra ad assimilare al megio quante più nozioni possibili, senza però, purtroppo, poter affrontare la spesa di un equipaggiamento tutto suo. Inizia perciò a cercare diversi lavoretti, così da poter mettere qualche soldo da parte per poter finalmente raggiungere il suo obiettivo.

Un pò alla volta riesce nella sua sfida personale e, mano a mano, arriva addirittura a mettere su uno spazio adibito a studio di registrazione; appena riusciva ad acquistare uno strumento nuovo subito tornava a casa a mettere in pratica ciò che aveva imparato, migliorando sempre di più, mettendo si da parte bisogni primari come il cibo e il sonno, ma felice di costruire qualcosa di suo con così tanta passione.

Con una comunità giamaicana così fortemente presente a New York, non trascorse tanto tempo prima che uno dei suoi riddim (basi) fu acquistato. Da lì a farsi conoscere dagli addetti ai lavori il passo fu breve e, grazie ad alcuni di loro, iniziò anche a guadagnare cospique somme di denaro.

Nell'ambiente si incominciò seriamente a parlare di lui, i sound system e i manager di diversi artisti inziarono a contattarlo chiedendogli di creare nuovi riddim. Tramite un amico in comune fu presentato ad alcuni ingegneri della Star Kutt Music, che ascoltarono il suo materiale e lo ingaggiarono immediatamente inserendolo nella loro organico.

Grazie a questo nuovo aggancio, la sua professionalità e la sua reputazione, fu automatico essere contattato da alcuni manager dell'ambiente hip hop; crea quindi delle tracce per il rapper Styles P e per Free dei Bet's 106 & Park, in più, insieme ai The Soul Diggaz crea numerosi beat per vari brani di Missy Elliot.

Mentre si concentra in studio su questo tipo di lavoro trova anche il tempo di scrivere pezzi e registrare cori per moltissimi artisti, oltre a quelle già citate c'è "Lighters" con Jabba degli Hot 97, "Tell Them" con Olivia della G-Unit; collabora con Foxy Brown in uno dei suoi album, registra un coro per "Whistle" di Missy Elliot e per Kat Deluna in "Whine Whine Whine". Scrive "Warlord Reloaded" e "Hey Sexy Baby" per Bounty Killer, e sempre per lui registra degli interventi vocali per "Chap".

Grazie a questo bagaglio di esperienze riesce a registrare una traccia con Sizzla intitolata "Kings And Queens" che viene immediatamente suonata da tutte le stazioni radio, incuriosendo sempre più il mercato ed il pubblico giamaicano.

Da questo momento in poi inizia una produzione continua di hit e di numerosi video che vengono trasmessi da tutte le tv e rendono l'immagine di Demarco sempre più popolare sulla scena locale; una serie di successi che scalano le classifiche tra cui "Duppy Know Who Fi Frighten", "Beautiful Lady", "Sort Dem Out", "Better Jamaica" e "Give The World" o ancora "Listen To Your Girl", "Blessings A Multiply" con Da'Ville e "Face Life" con Busy Signal.

Demarco è autore di numerosi riddim di successo come il "Side Walk University", considerato il suo vero primo riddim per il noto produttore Jam2. Su questo riddim fu registrata la memorabile "Beyonce Whine" di Vybz Kartel e le tracce di altri noti artisti come Tony Matterhorn, Sean Paul e Collie Buddz.

Atri importanti riddim di sua creazione sono il "Virus" per la SSMG Records (sul quale ricordiamo "Hot Wuk" di Kartel), il "Gang War" riddim per Baby G (su cui saltano subito alla mente Damian 'Jr Gong' Marley con "One Loaf Of Bread", Mavado con "The World Is Mine" e Sizzla con "Too Much Gang War") e ancora "Z-March", "Splash Out", "Super Charge", "The Mission", "Warning" e tanti altri sui quali Demarco per la maggior parte ha anche cantato.

Tra i singoli di altri artisti scritti da Demarco vanno ricordati "Nah Go Change" di Christopher Martin, "Fallen Soldier", "Unknown Number" di Busy, "Never Change" di Tarrus Riley e Bugle, "Real Jamaican" di Mykal Rose e Busy.

Sul "Top Speed" riddim registra "Gal Dem Want" con Bounty Killer. Nel 2008 produce il "Big League" riddim sul quale registra "Broomie" con Elephant e "Spend Pon Dem" e lancia il suo album promo "Untitled".

L'anno successivo produce lo "Stress Free" sul quale fu registrata una serie di brani che volarono dritti in alto nelle classifiche come "Jump And Wine" di Tony Matterhorn, "Hammering" di Singing Craig, "Work Mi Ah Work" di Mister G e la sua famosissima "She Can't Wait", inclusa nel suo album del 2010 "Standin Soldier".

Registra un remix della hit di Rihanna "Rude Boy", e con il suo singolo "Good Book" viene nominato dj dell'anno in Gran Bretagna.

Nel 2012 esce un EP intitolato "Nuh Dirt" prodotto da DJ Frass, mentre nel 2013 e 2014 riceve la nomination per l'Urban Music Award come 'Best Reggae Act'.

Si è esibito in vari tour mondiali e in molte regioni africane tra cui Ghana, Uganda, Kenya, Zimbabwe, Tanzania e Guiana.

Ad oggi Demarco, fondatore della True Gift Entertainment, produce da sè musica, video e serie TV e ha recentemente ingaggiato un promettente talento già autore di vari successi, il giovane Raytid.

Una carriera stellare per Demarco che, con il suo livello di competenza ed esperienza in così tanti e diversi campi relativi alla musica, di certo continuerà a brillare e lascerà senz'altro il segno.