"Introducing Vanessa Bling as Gaza Slim": sono queste le parole con le quali Vybz Kartel presenta la giovane cantante nel brano "One Man". Prima che il mondo conoscesse questa ragazza ed il suo talento, altri non era che un adolescente come tante nella sua St. Andrew.

Vanessa Saddler nasce il 19 Febbraio del 1991 a St. Andrew nella Contea di Surrey, Giamaica. Frequenta la Unity District Primary School e poi la Oberlin High School, entrambe nel quartiere di nascita.

La giovane, da sempre appassionata di musica, riconosce sin dall'infanzia di avere una voce potente e melodiosa e cresce con la determinazione di realizzare un sogno: quello di diventare una cantante famosa.

Inizia un pò come tutti a cantare con il coro della chiesa, ma fu durante un'esibizione con il coro della scuola che catturò per la prima volta l'attenzione del pubblico, al punto di essere selezionata per un gruppo del coro che partecipò e vinse le edizioni 2005 e 2006 della gara canora All Together Sing.

Forte di quella vittoria, la giovane ragazza decide di partecipare ad un altro concorso, il Digicel Rising Star, esibendosi con un pezzo gospel.

La cosa però non colpì in maniera particolare il giudice Anthony Miller che, nonostante l'approvazione degli altri due giudici Clyde MckKenzie e Alaine, non acconsentì a farle passare la selezione.

Dopo un primo momento di sconforto, però, Vanessa non si perse d'animo e accettò una collaborazione con il deejeay e attore Twins Of Twins per un brano intitolato "Only God Knows".

Nel 2010 la giovane cantante ebbe l'opportunità di conoscere Vybz Kartel, che divenne presto suo mentore e la inserì nel collettivo del Portmore Empire.

L'esperienza nel camp non solo le permette di crescere artisticamente ma le fa guadagnare un'altisonante soprannome, Gaza Slim, con il quale decide di mettersi in gioco con tutta se stessa nella scalata per il successo.

Durante il periodo passato nel Portmore Empire escono tantissime hit di successo tra cui "One Man", "Realest Girl", "So Much Woman", "Independent Ladies", "Starting Over", "Everything Fi Hold Him", "Whine", "Mama Said", "Clarks", "All My Love", "Wasting Your Time" e "Stop Gwaan Like Yuh Tough".

Attraverso la sua musica l'artista esprime con tutto il suo impegno sentimenti come amore, sofferenza e divertimento sfruttando a pieno il suo talento di interprete. Ogni giorno Vanessa si impegna ore per raggiungere quella perfezione che, come afferma lei stessa, i suoi fan meritano.

Le sue fonti di ispirazione variano da Beyoncè, della quale ammira la voce potente, ad Al Green, Gotye, Toni Braxton, Celin Dion, Whitney Houston e, indubbiamente, la persona che gli ha dato la possibilità di entrare con il giusto piede nell'industria musicale, Vybz Kartel.

Qualcuno potrebbe domandarsi cosa spinge una giovane ragazza come Vanessa ad essere così determinata nel distinguersi in un business dominato per la maggior parte da uomini, Lei risponde così: "E' semplicemente la mia passione, e quando si riceve un dono così prezioso da Dio, l'unica cosa che si può fare è utilizzarlo al meglio, e questo è esattamente ciò che sto facendo".

Con le sue hit suonate a ripetizione dalle radio come "Future Guaranteed", "My Man", "Wah Do Dem", "Supernova", "Tun Up The Ting", "How To Treat A Girl", "Cyan Do It" e con sponsor come Boom (noto energy drink) e Beauty Queen (marca di abbigliamento), ci si aspetta facilmente che Gaza Slim possa rivelarsi come una delle artiste dancehall più quotate del 2016.

La Vanessa di oggi è una donna sicura di sè; la sua voce è più matura e la sua personalità coinvolgente. La sua indiscutibile indole da star l'ha resa popolare e amata da centinaia di migliaia di fan, sia dal vivo che sui social media.

Nel corso degli anni si è messa più volte in gioco sperimentando nuovi generi e stili, mostrando ai fan le sue diverse versioni ma rimanendo comunque coerente con il suo personaggio e soprattutto facendo in modo che il suo pubblico si diverta e si impersoni nei brani che interpreta, perchè come lei stessa afferma la sua musica "è per tutti".